+41 43 508 55 25

Terapia dell'asma - Cellule Staminali Clinic

Terapia con cellule staminali nei casi di asma

La manifestazione principale di sinusite è l'infiammazione di uno o più seni paranasali. I sintomi della sinusite includono geniantrite, sinusite e sphenoiditis etmoiditis, a seconda di quale seno viene coinvolto nel processo infiammatorio. Quando i seni non riescono a fare il loro lavoro, avviene la pansinusite. Il sintomo principale di sinusite è la congestione nasale, che spesso diventa un problema enorme e irrisolvibile. Le cause più comuni di sinusite acuta sono le infezioni respiratorie acute (ARI), virus influenzale, rinovirus, adenovirus, Staphylococcus ed altri agenti patogeni. Ma siete a conoscenza di trattamento con le cellule staminali mesenchimali?

asma trattamento

Le complicanze della sinusite acuta (senza le cellule staminali) possono essere processi cronici, che a loro volta portano a frequenti deterioramenti, che potrebbe anche essere una cosa che fa scattare lo sviluppo di allergie. Nel corso degli ultimi decenni è notevolmente aumentato il numero dei casi di allergia. Oggi ci sono cinque sottospeci di reazioni di ipersensibilità (senza trattamento del codice delle allergie con cellule staminali), uno dei quali è responsabile della risposta immunitaria iperattiva allergica, il meccanismo che coinvolge immunoglobuline E.

Il meccanismo dello sviluppo di un'allergia è che una proteina estranea (allergene) immediatamente dopo essersi inserita nel corpo suscita la risposta immunitaria protettiva del corpo. I risultati di una reazione allergica possono essere sintomi allergici come shock allergico, rinite vasomotoria, orticaria, groppa virale (finta), angioedema. La forma più pericolosa dell’ allergia comprende asma bronchiale. La causa principale dei sintomi di asma è l’aumento dell’ iperreattività bronchiale a causa di reazioni allergiche. Il meccanismo alla base della malattia è un restringimento dei bronchi durante un attacco d'asma, che poi è seguito dagli attacchi senza respiro e, nei casi più gravi, lo sviluppo dello stato asmatico.

alzheimer celulle staminali illustrazion

L’allergene che causa l’allergia (A) entra nel corpo (B). La cellula presentante l'antigene occupa le molecole di allergeni e presenta i propri epitopi, attraverso antagonista del recettore MHC II, sulla sua superficie. L'antigene attivato della cellula presentante poi migra nel linfonodo più vicino (C) in cui attiva le cellule T che riconoscono l'allergene. Poi forniscono istruzioni che le cellule T si differenziano in cellule Th2 (D). Allo stesso tempo, le cellule B riconoscono l'allergene attraverso le cellule attivate Th2 (E) si attivano le cellule B (F) e si differenziano in plasmacellule, in quel momento si sintetizzano attivamente anticorpi dell’isotipo IgE (G). Anticorpo IgE, che ora riconosce epitopi di molecole di allergene, circola nel corpo attraverso il sistema linfatico e cardiovascolare, e infine si lega al suo recettore Fce RI sui mastociti e basofili (H). Quando allergene successivamente rientra nel corpo, si lega all’ IgE che si trova sulla superficie cellulare, cosa che porta alla aggregazione del recettore, e questo fa sì che la cellula si liberi di mediatori preformati. Uno di loro è l'istamina che provoca i 5 sintomi di infiammazione allergica: calore, dolore, gonfiore, arrossamento e prurito. Un altro mediatore è IL-4, che riguarda più le cellule B e le esorta a differenziarsi in plasmacellule e produrre più IgE, continuando così il circolo vizioso.

È quindi necessario, il più presto possibile, riparare focolai di infezioni croniche - trattamento della sinusite acuta e cronica, che sono difficili da trattare con i metodi tradizionali. Pertanto è necessario che conosciate l’esistenza della terapia con cellule staminali. Purtroppo, anche il trattamento di allergie e dell’asma con metodi classici di oggi è una forma di trattamento inefficiente senza terapia con cellule staminali nella clinica. Le tecnologie moderne attuali permettono il trattamento di successo di tali malattie, come degli stati di allergie e dell’asma. Questo metodo di trattamento con le cellule staminali viene applicato con successo nella prassi presso le nostre cliniche in Swizzera, Moscow, e Russia.

Terapia con cellule staminali nei casi di asma

asma trattamento

Alla base di terapia con cellule staminali mesenchimalisi c’è la stimolazione del sistema immunitario. Anche nei casi gravi dell'asma bronchiale la terapia con cellule staminali contribusce alla rigenerazione del tessuto polmonare, cosa che porta ad una significativa riduzione della frequenza degli attacchi di asma e della loro durata e blocca gli attacchi di asma. La terapia con cellule staminali nei pazienti con asma aumenta la resistenza a raffreddori ed alle malattie infettive, cosa che a sua volta riduce l'incidenza di peggioramento di stato di asma. Questa terapia riduce anche la reazione allergica del corpo agli allergeni, tra cui polvere di casa, peli di animali, pollini e cibo. Le cellule staminali adulte autologhe sono le cellule progenitrici nell'organismo. Nel trattamento dell'asma vengono prese le cellule staminali dal midollo osseo, che vengono poi coltivate in un laboratorio speciale. Dopo che raggiungono un certo numero, vengono iniettate per via endovenosa nel paziente. Le cellule staminali hanno la capacità unica - possono differenziarsi in qualsiasi altra cellula. Le cellule staminali per il trattamento dell'asma sono importanti per l'avvio dei cambiamenti nell'aspetto del tessuto polmonare, ed il trattamento tempestivo porterà alla guarigione.

Swiss MedicaClinic

La Swiss MedicaClinic ha messo a punto un programma di terapia con cellule staminali adulte analoghe per il trattamento di varie malattie, tra cui l’asma, la sclerosi multipla, paralisi cerebrale, distrofia muscolare, ictus, sclerosi laterale amiotrofica, traumi cerebrali, etc. Durante il trattamento il paziente riceve 200-300.000.000 di cellule staminali. Questa quantità non solo copre le perdite giornaliere, ma le supera migliaia di volte. Così, le riserve di cellule staminali, che si sono quasi perse negli ultimi 15-20 anni, vengono restaurate. Naturalmente, dopo tale aggiunta di cellule attive, ogni corpo sarà ringiovanito e rinnovato, dal momento che le cellule nuove e attive sostituiscono quelle vecchie e danneggiate.

asma celulle staminali centrifugo illustrazione

I vantaggi dei nostri trattamenti:

  • Non esiste nessun effetto collaterale, né rifiuto , perchè utilizziamo le cellule staminali del paziente. Assenza di qualsiasi risposta allergica e/o immunitara ( le cellule proprie del paziente rispettano la struttura cromosomica e generica).
  • Non è richiesta anestesia generale.
  • Non vi è alcun rischio di contaminazione con malattie trasmissibili.
  • Nessuna complicazione oncologica perché le cellule staminali adulte, rispetto alle cellule embrionali, sono abbastanza mature.
  • Occorre solo una piccola quantità di grasso per l’applicazione della terapia.
  • Breve periodo di tempo dall’ottenimento di lipoaspirato e l’iniezione dell cellule staminali.
  • Buon accesso alle cellule staminali nel tessuto adiposo.

Nella Swiss MedicaClinic forniamo un trattamento con risultati comprovati, perché impegniamo esperti altamente qualificati in grado di comprendere l'importanza della cura personalizzata, il che significa la qualità e la fiducia, cosa che assicura il raggiungimento dei più elevati standard nella terapia.

La Swiss MedicaClinic è un centro di eccellenza che ai pazienti con Asma offre terapie innovative. Nel complesso, nei nostri centri medici utilizziamo tecnologie uniche di applicazioni di cellule staminali foto-attivate autologhe prelevate dalle cellule adipose con procedura di mini liposuzione. Vengono mantenuti i più alti standard di cura e di ricerca per tutto il tempo.

Il pacchetto include:

- Trasporto da / all'aeroporto

- Servizi di traduzione

- Piano personalizzato di alimentazione

- Alloggio

- Analisi mediche, diagnostica

- Consultazioni con i medici (specialisti in neurologia, psichiatria, neuroriabilitazione, nutrizionisti)

- Farmaci

- Terapia con cellule staminali

- Fisioterapia (massaggio alle mani, TransAir, Proteus, massaggio vibro)

- Psicoterapia con psicologi

- Il controllo, se necessario,

Terapie opzionali:

- Terapia cellulare rigenerativa

- Xeno gas terapia di riabilitazione (metodo inalazione)

- Nuova terapia unica per il cervello con campi magnetici

- Ossigeno ozono terapia iniezione laser

- Stimolazione cerebrale transcranica

- Crioterapia

- Neuroriabilitazione

TESTIMONIANZE

COSA DICONO DI NOI

Il trattamento del morbo di Parkinson

Vorrei dire a tutti coloro che hanno la malattia di Parkinson, come me, di non abbattersi. Una soluzione c’è l'abbiamo. Se non sarà in Italia, sarà a Belgrado, non importa, ma la soluzione c’è.

Non vi dovete abbattere in nessun modo. Dobbiamo lottare e combattere questa malattia, perché siamo delle persone uguali agli altri. Questo, purtroppo, in Italia non è possibile. Mi dispiace tantissimo, però abbiamo una cosa bella a Belgrado. Dobbiamo sfruttare e portare a conoscenza questa cosa, perché ci sono molte persone che soffrono, ma non devono soffrire.

continua

Terapia con cellule staminali nella sclerosi multipla

Facciando, il neurologo mi ha esaminato sia prima che dopo il trattamento con le cellule del midollo, subito dopo lui ha notato che il mio equlibrio già era, stava bene.

Io,mi sento, sicuramente qui,mi sento benissimo, infatti per me sarebbe difficile andarmene perché l’ho vista come una vacanza, una vacanza di benessere.

continua

Terapia con cellule staminali nella distrofia muscolare

Ma lo staff è professionale, a partire dal dottor Vladimir, e terapista e gli infermieri che ci sono qui . Si, mi sono trovato benissimo.

Si, sento già un miglioramento, diciamo ho più voglia di reagire e di fare ed adesso giustamente andare al tempo agli staminali ed aspettare che le cellule fanno il loro corso, il loro lavoro. Si, già sento i miglioramenti Spero di continuare cosi anche nei prossimi mesi!

continua

Terapia con cellule staminali nella autismo

La prima cosa che abbiamo notato era la pancia piatta, non era più gonfia, non correva più giù per le scale in cucina, non si aggrappava alle maniche e non cercava piu’di mangiare ancora e di piu’. Cominciava a lasciare cibo nel piatto. "Non hai mangiato tutto il cibo, l’hai lasciato sul piatto." E prima che mi chiedevi più cibo e andavi da solo a prenderne ancora.

Dal trattamento con cellule staminali sono passati nove mesi. E' sorprendente come e’ cambiata la nostra vita. Madre e padre sono più calmi. Perché? Perché ora il nostro figlio è felice.

continua
Contattateci ed i nostri medici Vi consiglieranno la terapia individuale e Vi offriranno la migliore applicazione di cellule staminali.