+41 43 508 55 25

Diabete di tipo 2 - cellule staminali clinica

Terapia con cellule staminali per il diabete tipo 2

Il diabete di tipo 2 è in genere una malattia cronica che riduce l'aspettativa di vita di dieci anni.

Questo avviene a causa di gran numero di complicazioni connesse, ad esempio due a quattro volte maggiore il rischio di malattie cardiovascolari e ictus, 20 volte più elevato rischio di amputazione della gamba, così come l'aumento del numero di casi di ricoveri.

Nel mondo occidentale , ed ultimamente anche altrove, il diabete di tipo 2 è la causa più comune di cecità non traumatica e di insufficienza renale. È associato ad un aumentato rischio di disfunzione cognitiva ed alla demenza, come la malattia di Alzheimer. Altre complicazioni includono le disfunzioni sessuali e frequenti infezioni.

insulino

Le cause del diabete di tipo 2 sono l'obesità con il peso corporeo in eccesso intorno al punto vita, la cattiva alimentazione ed il basso livello di attività fisica. La genetica e la storia della malattia in famiglia possono aumentare il rischio. Altri fattori di rischio includono l'età avanzata, ipertensione, storia di diabete gestazionale, la sindrome dell'ovaio policistico, intolleranza al glucosio e appartenenza etnica, come afro-americani, ispanici e nativi americani, che sviluppano il diabete più frequentemente.

Nel diabete di tipo 2 il corpo diventa insensibile all'insulina e la produce sempre di meno. Si tratta di un ormone che viene prodotto nel pancreas, che è necessario per il trasferimento di glucosio dal sangue ai vari tessuti. Invece, la quantità di zucchero nel sangue aumenta, e questo è noto come ipoglicemia. Il pancreas può aumentare la produzione di insulina, ma questo non risolve il problema. Il numero di pazienti con diabete di tipo 2 in tutto il mondo sta crescendo rapidamente.

I sintomi del diabete non sono sempre presenti, ma possono essere visione offuscata, stanchezza, aumento dell'appetito, la sete e la minzione frequente, lenta guarigione delle ferite o infezioni frequenti, così come la disfunzione di erezione. In entrambi i tipi di diabete, se non trattati, gli zuccheri nel sangue aumentano in maniera incontrollata e, infine, portano a complicazioni come la malattia cardiovascolare, malattie epatiche, malattie renali (nefropatia diabetica), problemi circolatori che possono richiedere l'amputazione degli arti, perdita della vista e la cecità ( retinopatia diabetica) ed i danni al sistema nervoso (neuropatia diabetica).

Terapia con cellule staminali per il diabete di tipo 2 nella Swiss MedicaClinic

I specialisti della Swiss MedicaClinic hanno scoperto che le cellule adipose autologhe sviluppano cellule staminali mesenchimali nei pazienti con diabete di tipo 2, tra i 30 ed i 70 anni, ai quali non sembrano d’aiuto i prodotti triplici ipoglicemizzanti orali e che devono ricevere insulina, cosa che porta all’eliminazione o riduzione del bisogno di insulina per 80% o di più , in un periodo di 6 mesi. Partiamo dal presupposto che le cellule staminali mesenchimali in questi pazienti portano ad una maggiore angiogenesi, cioè alla secrezione di varie citochine e alla regolazione dei fattori di trascrizione e dei fattori di crescita vascolare e endoteliale, creando un microambiente che favorisce l'attivazione delle cellule beta / di cellule staminali residenti e la sopravvivenza.

diabete2 trattamento

In ciascuno di questi casi, l'uso delle proprie cellule staminali del paziente può aiutare nella rigenerazione del pancreas e aumentare la sua capacità di produrre insulina.

Il trattamento del diabete di tipo 2 offre successo anche nei periodi brevi, perché i pazienti sentono un miglioramento di salute, appena sei mesi dopo il trattamento con cellule staminali.

Le ripetute applicazioni di cellule staminali adipose (ricavate dal grasso dei tessuti ) si sono dimostrate di essere il più efficace trattamento per il diabete di tipo 2, ed i cambiamenti nella dieta, l'assunzione di integratori e l'esercizio sono molto più efficaci nel controllo dello zucchero nel sangue a lungo termine.

Le cellule staminali mesenchimali adulte, indifferenziate e adattabili, sono in grado di trasformarsi in cellule di molti organi e di strutture del corpo umano. In molte terapie vengono usate cellule staminali perchè possono ricostruire le strutture danneggiate e ringiovanire le cellule deteriorate molto velocemente. Questo raggiungono con la divisione delle cellule, un processo in cui si riproducono innumerevoli volte. La scienza delle cellule staminali è avanzata moltissimo in questi ultimi anni, e si è arrivati a molte scoperte.

La Swiss MedicaClinic ha messo a punto un programma di terapia con cellule staminali adulte per il trattamento di varie malattie, tra cui il diabete di tipo 1, il diabete di tipo 2, la sclerosi multipla, la paralisi cerebrale, la distrofia muscolare, l’ictus, la sclerosi laterale amiotrofica, traumi cerebrali, etc. Durante il trattamento il paziente riceve 200-300.000.000 di cellule staminali. Questa quantità non solo copre le perdite giornaliere, ma le supera migliaia di volte. Così, le riserve di cellule staminali, che si sono quasi perse negli ultimi 15-20 anni, vengono ristaurate. Naturalmente, dopo tale aggiunta di cellule attive, ogni corpo sarà ringiovanito e rinnovato, dal momento che le cellule nuove e attive vanno a sostituire quelle vecchie e danneggiate.

diabete tipo 2 celulle staminali illustrazion

I vantaggi dei nostri trattamenti:

  • Non esiste nessun effetto collaterale, né rifiuto , perchè utilizziamo le cellule staminali del paziente. Assenza di qualsiasi risposta allergica e/o immunitara ( le cellule proprie del paziente rispettano la struttura cromosomica e generica).
  • Non è richiesta anestesia generale.
  • Non vi è alcun rischio di contaminazione con malattie trasmissibili.
  • Nessuna complicazione oncologica perché le cellule staminali adulte, rispetto alle cellule embrionali, sono abbastanza mature.
  • Occorre solo una piccola quantità di grasso per l’applicazione della terapia.
  • Breve periodo di tempo dall’ottenimento di lipoaspirato e l’iniezione delle cellule staminali.
  • Buon accesso alle cellule staminali nel tessuto adiposo.

Nella Swiss MedicaClinic forniamo un trattamento con risultati comprovati, perché impegniamo esperti altamente qualificati in grado di comprendere l'importanza della cura personalizzata, il che significa la qualità e la fiducia, cosa che assicura il raggiungimento dei più elevati standard nella terapia.

La Swiss MedicaClinic è un centro di eccellenza che ai pazienti con diabete offre terapie innovative. Nel complesso, nei nostri centri medici utilizziamo tecnologie uniche di applicazioni di cellule staminali foto-attivate autologhe prelevate dalle cellule adipose con procedura di mini liposuzione. Vengono mantenuti i più alti standard di cura e di ricerca per tutto il tempo.

Il pacchetto include:

- Trasporto da / all'aeroporto

- Servizi di traduzione

- Piano personalizzato di alimentazione

- Alloggio

- Analisi mediche, diagnostica

- Consultazioni con i medici (specialisti in neurologia, psichiatria, neuroriabilitazione, nutrizionisti)

- Farmaci

- Terapia con cellule staminali

- Fisioterapia (massaggio alle mani, TransAir, Proteus, massaggio vibro)

- Psicoterapia con psicologi

- Il controllo, se necessario,

Terapie opzionali:

- Terapia cellulare rigenerativa

- Xeno gas terapia di riabilitazione (metodo inalazione)

- Nuova terapia unica per il cervello con campi magnetici

- Ossigeno ozono terapia iniezione laser

- Stimolazione cerebrale transcranica

- Crioterapia

- Neuroriabilitazione

TESTIMONIANZE

COSA DICONO DI NOI

Il trattamento del morbo di Parkinson

Vorrei dire a tutti coloro che hanno la malattia di Parkinson, come me, di non abbattersi. Una soluzione c’è l'abbiamo. Se non sarà in Italia, sarà a Belgrado, non importa, ma la soluzione c’è.

Non vi dovete abbattere in nessun modo. Dobbiamo lottare e combattere questa malattia, perché siamo delle persone uguali agli altri. Questo, purtroppo, in Italia non è possibile. Mi dispiace tantissimo, però abbiamo una cosa bella a Belgrado. Dobbiamo sfruttare e portare a conoscenza questa cosa, perché ci sono molte persone che soffrono, ma non devono soffrire.

continua

Terapia con cellule staminali nella sclerosi multipla

Facciando, il neurologo mi ha esaminato sia prima che dopo il trattamento con le cellule del midollo, subito dopo lui ha notato che il mio equlibrio già era, stava bene.

Io,mi sento, sicuramente qui,mi sento benissimo, infatti per me sarebbe difficile andarmene perché l’ho vista come una vacanza, una vacanza di benessere.

continua

Terapia con cellule staminali nella distrofia muscolare

Ma lo staff è professionale, a partire dal dottor Vladimir, e terapista e gli infermieri che ci sono qui . Si, mi sono trovato benissimo.

Si, sento già un miglioramento, diciamo ho più voglia di reagire e di fare ed adesso giustamente andare al tempo agli staminali ed aspettare che le cellule fanno il loro corso, il loro lavoro. Si, già sento i miglioramenti Spero di continuare cosi anche nei prossimi mesi!

continua

Terapia con cellule staminali nella autismo

La prima cosa che abbiamo notato era la pancia piatta, non era più gonfia, non correva più giù per le scale in cucina, non si aggrappava alle maniche e non cercava piu’di mangiare ancora e di piu’. Cominciava a lasciare cibo nel piatto. "Non hai mangiato tutto il cibo, l’hai lasciato sul piatto." E prima che mi chiedevi più cibo e andavi da solo a prenderne ancora.

Dal trattamento con cellule staminali sono passati nove mesi. E' sorprendente come e’ cambiata la nostra vita. Madre e padre sono più calmi. Perché? Perché ora il nostro figlio è felice.

continua
Contattateci ed i nostri medici Vi consiglieranno la terapia individuale e Vi offriranno la migliore applicazione di cellule staminali.